Le formule del tuo inchiostro – Moka 

Portrait of Mary Pickford by Hartsook Photo, S.F. – L.A, 1918

 

Dimmi le formule che nascondi
nel tuo inchiostro, strega,
voglio scattarti una fotografia
che raccolga la tua vera essenza,
che ti catturi quando sei assente,
avvolta dalla tua poesia.
Non portarmi nei luoghi
dove sei stata felice con altri,
aiutami a rimanere sempre dentro
la tua testa,
aiutami a riempire il vuoto nella pancia
che implode quando ti abbraccio.
Tu mi hai salvato:
quanti segreti coprono le tue piccole spalle.

Moka

da “Difettosa”, silloge poetica – fotografica, Editore: Youcanprint, 2017

Moka, Difettosa, Editore: Youcanprint, 2017 – AMAZON
Moka, Difettosa, Editore: Youcanprint, 2017 – IBS
Moka, Difettosa, Editore: Youcanprint, 2017 – MONDADORI STORE

Castelli in aria – Moka

Constant Puyo, Im Schilf, 1903

 

Castelli in aria ne costruisco
a ogni battito di ciglia,
madreperlacee trasparenze
tra me e il mondo efferato,
una placenta che mi protegge e m’affoga
tra le sue verità ispide
come gli occhi pungenti
di chi sa capire
e i sogni gelatinosi raccolti
come le more, d’estate,
nel meriggio lacustre,
nelle accaldate passeggiate a piedi nudi,
nell’abbandono assoluto dei campi assolati.

Moka

da “Nella mia selva sgomenta la tigre”, Le Mezzelane Casa Editrice, 2018

Nella mia selva sgomenta la tigre – AMAZON
Nella mia selva sgomenta la tigre – IBS
Nella mia selva sgomenta la tigre – Le Mezzelane Casa Editrice

I forse – Moka

Foto di Cosetta Frosi

 

Ho ceduto a una bugia,
ma ora son qui che intuisco
l’assenza di un padre,
ho cercato di riempire
quei vuoti,
forse, certi buchi neri
devono rimanere lì
e – ogni tanto –
bisogna caderci dentro
per riprendere a respirare
e piangere.

Moka

da “Buchi temporali”, Silloge poetica-fotografica di Moka & Cosetta Frosi, Youcanprint, 2020

Buchi temporali – IBS
Buchi temporali – la FELTRINELLI
Buchi temporali – Youcanprint

I colori cambiano le forme – Moka

Foto di Moka

 

Nella salita mi perdo
tra betulle bianche come la neve
e nere come la voce del vulcano,
tra la potenza ricorrente
dell’onice lucente
e i boati
ch’annullano le distanze
Scivolo col pensiero
per i pendii coriacei,
rotolo tra le forme insolite
rimescolando la vita cedo
all’azzurra forza dello sguardo:
torno al mare che raschia le rocce
nei suoi fondali più sfrontati.

Moka

da “Buchi temporali”, Silloge poetica fotografica, Youcanprint, 2020

Buchi temporali – IBS
Buchi temporali – la FELTRINELLI
Buchi temporali – Youcanprint

 

Primaverili intonaci – Moka

Dipinto di Andrew Wyeth

 

A casa mia
l’azienda agricola era chiusa,
ma ciò su cui è stata costruita
si apre nuovamente alla meraviglia:
il boschetto della mia fantasia
s’indora d’api,
le camelie e i rododendri
s’inebriano di colori garbati
di ogni primaverile intonaco.   

Sei tornata ad abitare i miei pensieri
con naturalezza
senza pretese
tra la luce di parole attese
e quelle ingannate,
tra gli strati di silenzi appassiti
sugli anni.
Dismetto i sensi ottusi
dalle domande inventate.
La rabbia è scivolata via
dal mio corpo
come sabbia nel mio sangue
ha mareggiato nuove verità. 

Moka

da “Un tempo assente”, Le Mezzelane Casa Editrice, 2019

Un tempo assente – AMAZON
Un tempo assente – IBS
Un tempo assente – Le Mezzelane Casa Editrice