«Sai cosa un giorno solo può restare» – Giovanni Testori

Geoffrey Johnson

Geoffrey Johnson

 

Sai cosa un giorno solo può restare
di questa atroce, sconnessa civiltà?
Il silenzio di chi ha amato,
il pudore di chi ha compreso
e ha sentito pietà.

Giovanni Testori

da “Per sempre”, Feltrinelli, 1970

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.