«Dimmi, perché quest’ansia» – Pedro Salinas

Pentti Sammallahti, Helsinki, Finland, 1983

[LVII]

Dimmi, perché quest’ansia
di fare la possibile,
se tu sai di essere quella
che non sarai mai?
Tu al mio fianco, nella tua carne,
nel tuo corpo, sei solo
il grande desiderio inutile
di stare qui al mio fianco
nel tuo corpo, nella tua carne.
In tutto ciò che fai,
di vero, di visibile,
nulla si compie,
e nulla si realizza, no.
Ciò che tu fai altro non è
che ciò che tu vorresti
fare mentre lo fai.
Le parole, le mani
che mi porgi, le bacio
per quella volontà
irrealizzabile e tua
di darmele, nel darmele.
E quanto piú ti accosti a me
e piú ti stringi
contro il no indistruttibile
e nero, piú grandi si fanno
per il desiderio di abolirle,
per l’ansia che non esistano,
le distanze senza fondo
che tu vuoi ignorare
abbracciandomi. E sento
che il vivere tuo con me
è puro segno, indizio,
in baci, in presenze,
dell’impossibile, del
desiderio tuo di vivere
con me, mia, sempre.

Pedro Salinas

(Traduzione di Emma Scoles)

da “La voce a te dovuta”, Einaudi, Torino, 1979

∗∗∗

[LVII]

Dime, ¿por qué ese afán
de hacerte la posible,
si sabes que tú eres
la que no serás nunca?
Tú a mi lado, en tu carne,
en tu cuerpo, eres sólo
el gran deseo inútil
de estar aquí a mi lado
en tu cuerpo, en tu carne.
En todo lo que haces,
verdadero, visible,
no se consuma nada,
ni se realiza, no.
Lo que tú haces no es más
que lo que tú querrías
hacer mientras lo haces.
Las palabras, las manos
que me entregas, las beso
por esa voluntad
tuya e irrealizable
de dármelas, al dármelas.
Y cuanto más te acercas
contra mí y más te estrechas
contra el no indestructible
y negro, más se ensanchan
de querer abolirlas,
de afán de que no existan,
las distancias sin fondo
que quieres ignorar
abrazándome. Y siento
que tu vivir conmigo
es signo puro, seña,
en besos, en presencias,
de lo imposible, de
tu querer vivir
conmigo, mía, siempre.

Pedro Salinas

da “La voz a ti debida”, Madrid, Signo, 1933

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.