Una nube le somiglia – Adonis

Emilio Sommariva, Ritratto Femminile, 1933

 

Una nube le somiglia –
simile alle sue palpebre,
alle sue membra,
ai rami che si irradiano sul suo viso
nei nostri incontri.

Una nube che nutre il pensiero – il mio pensiero:
è pioggia tra le sue ciglia o un richiamo?
È un viaggio nel profondo dei suoi enigmi
o nelle carovane di questa aria?

Adonis

(Traduzione di Fawzi Al Delmi)

da “La foresta dell’amore in noi”, Guanda, Parma, 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.