«Ho pensato i tuoi occhi» – Michele Mari

Frances Mortimer, Reflection, Paris, 1950s

 

Ho pensato i tuoi occhi
cosí tante volte
che alla fine il pensiero
mi è rimbalzato addosso
e non ho piú avuto un gesto
che non fosse riflesso
dal tuo sguardo

Questo dirò a discolpa
quando dovrò spiegare
perché della mia vita
ho fatto cosa aliena
                                     e complicata

Michele Mari

da “Cento poesie d’amore a Ladyhawke”, Einaudi, Torino, 2007

Un commento su “«Ho pensato i tuoi occhi» – Michele Mari

  1. natipervivereblog ha detto:

    “Ho pensato ai tuoi occhi
    così tante volte
    che alla fine il pensiero
    mi è rimbalzato addosso
    e non ho più avuto un gesto
    che non fosse riflesso
    del tuo sguardo”
    Quanto mi ritrovo dentro a queste parole!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.