«Sono viva di spalle» – Angela Botta

Foto di Julia Margaret Cameron

 

Sono viva di spalle
Scorticata nel metodo
Concepita per tornare
Senza volere altro
Senza sognare altro
Tutte le volte graffiando
Stanca alla foce
Placenta di miliardi di nomi
Ascolto senza sentirmi
La bocca del mio fiume
Le braccia senza pelle
Di un comando che mi fa tornare

Angela Botta

Testo inedito, 06.2016

All rights reserved – © Angela Botta

4 commenti su “«Sono viva di spalle» – Angela Botta

  1. carla.benecchi ha detto:

    Inviato dal mio dispositivo Samsung

    Mi piace

  2. neimariestremi ha detto:

    questi versi sono bellissimi

    Mi piace

  3. sogno ha detto:

    Grazie mille!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...